L’Italia manda l’ambasciatore per la questione SKY

L’Italia non ci sta a far entrare Sky nel digitale terrestre, infatti l’ambasciatore italiano Ferdinando Feroci ha chiesto un incontro urgente al commissario della concorrenza Joaquin Almunia.
Nella lettera scritta dall’ambasciatore si chiede che l’Italia sia avvisata in anticipo sulle procedure che la Commissione intende fare per dare un parere favorevole all’azienda ad operare sul digitale prima di fine 2011.
L’ambasciatore inoltre spiega che non si può prendere una decisione “a cuor leggero”, perchè un parere favorevole può avere un impatto decisamente importante sul mercato.
Rai e Mediaset non vedono di buon occhio l’entrata di Sky, la paura è perdere competività  su un mercato che ormai è in mano al loro duopolio da anni

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.