Studio Aperto e Mistero – speciale Gli alieni il contatto il 1° Luglio 2010

Complici le serate stellate passate in riva al mare o, più semplicemente sul balcone di casa alla ricerca di un po’ di refrigerio, in estate si sa, le segnalazioni di avvistamenti ufo si moltiplicano e le pagine di cronaca si riempiono di nuovi casi.
Anche il cielo d’Italia 1 si anima di oggetti volanti non identificati. Dopo il successo di ascolti ottenuto in autunno dallo speciale -Gli alieni fra noi”, Studio Aperto, diretto da  Giovanni Toti, e Mistero, tornano ad occuparsi di incontri ravvicinati del terzo tipo con –Gli alieni – il contatto” una  prima serata esclusiva, in onda  giovedì 1 luglio, e condotta da  Raz Degan e  Sabrina Pieragostini
Nello speciale:
L’inviata di Studio Aperto Sabrina Pieragostini è andata a New York per incontrare  Zecharia Sitchin, controverso autore di numerosi libri di divulgazione sulla cosiddetta archeologia misteriosa. Secondo la suggestiva teoria di Sitchin, basata sull’interpretazione di antichi testi, la creazione della civiltà  dei Sumeri sarebbe da attribuire ad una razza aliena, proveniente da Nibiru, ipotetico decimo pianeta del sistema solare. Mitologia, religione, analisi storiche: nell’intervista, Sitchin anticipa in esclusiva per Italia 1, parte del suo ultimo libro dal titolo -Quando i giganti abitavano la terra”, in cui rivela di aver individuato una prova inconfutabile, e verificabile scientificamente, del passaggio di questa razza aliena sulla terra.
A New York, la giornalista di Studio Aperto ha raggiunto, inoltre,  Michio Kaku, fisico di fama internazionale. lo scienziato sostiene che sia certa la presenza nell’universo, anche vicino a noi, di altre civiltà  che lui stesso cataloga in: civiltà  di tipo 1, di tipo 2 e di tipo 3. Dopo le dichiarazioni sconvolgenti del noto astrofisico Stephen Hawking che, qualche mese fa, sul Sunday Times ha detto che gli alieni esistono ma che, per la nostra incolumità    dobbiamo tenercene alla larga, pare che affermazioni di questo genere inizino a circolare anche in ambito accademico.
Ad avvalorare la tesi di Zecharia Sitchin e Michio Kaku si aggiunge la voce autorevole dell’ex Ministro della Difesa canadese  Paul Hellyer. In una intervista realizzata a Toronto, Hellyer, che per il suo ruolo politico ha avuto accesso a documenti e informazioni top secret, torna a ribadire che molti governi, soprattutto quello americano, siano in possesso di prove e testimonianze sull’esistenza degli ufo.
E ancora, nelle campagne torinesi sono comparsi nuovi e affascinanti  cerchi nel grano. Si tratta di crop circles dalle dimensioni ragguardevoli. Land Art o messaggi alieni?

Per rivedere i video della puntata clicca qui

Fonte: Comunicato Stampa

Rispondi