Sky – Andrea Zappia nuovo amministratore delegato

Andrea Zappia e’ il nuovo amministratore delegato di Sky Italia. Lo annuncia News Corporation. Il nuovo ad, attualmente Managing Director, Customer Group, BSkyB, assume il ruolo con effetto immediato.
Zappia sostituisce Tom Mockridge che ha guidato Sky Italia sin dalla sua nascita e che e’ stato recentemente nominato Chief Executive, News International.
Andrea Zappia era entrato in BSkyB nel febbraio 2010 dove ha guidato la direzione vendite, marketing e operazioni, ruolo da cui dipendono l’acquisizione dei nuovi clienti e la loro gestione per l’offerta pay-tv, broadband e telefonia. Il team guidato da Zappia in BSkyB ha portato l’azienda inglese a superare il traguardo dei 10 milioni di abbonati all’offerta pay-tv e a raggiungere gli oltre 3 milioni di clienti broadband e voce diventando cosi’ l’operatore del settore piu’ in crescita in Gran Bretagna. Precedentemente al suo ingresso in BSkyB, Zappia ha lavorato in Sky Italia per sette anni, nell’ultimo periodo con la posizione di Vice President Sports Channels, mentre dal 2003 al 2007 era Vice President, Marketing, Promotion e Business Development, riportando a Tom Mockridge. In questo ruolo Zappia aveva la responsabilita’ sull’acquisizione di nuovi clienti e sul brand marketing. Prima di entrare in Sky Italia Zappia ha svolto diversi ruoli di senior manager in aziende come Ferrari, Fila e Procter & Gamble.
“Sono estremamente felice del ritorno di Andrea a Sky Italia – ha dichiarato James Murdoch, Deputy Chief Operating Officer e Chairman and CEO, International, News Corporation – considerando il ruolo chiave che proprio lui ha svolto nel team che ha costruito il successo di questa azienda. Andrea e’ un manager di statura internazionale, con un esperienza professionale che spazia attraverso diversi ruoli che includono le operazioni, lo sport, il marketing, il broadband, il brand marketing in diversi settori merceologici. Non vedo l’ora di lavorare con lui per portare Sky Italia a raggiungere nuovi importanti risultati”

Rispondi