Fortapàsc su Rai1 il 5 Settembre 2011

“Fortapà sc”, il film di Marco Risi in onda su Rai1 lunedì 5 settembre alle 21.20, racconta la vera storia di Giancarlo Siani, giovane giornalista napoletano che lavorava nella redazione locale de “Il Mattino” a Torre Annunziata. Si occupava di cronaca nera, di omicidi di camorra, e cominciò ad indagare sulle alleanze dei camorristi torresi con i reggenti di altri clan della Campania. Scoprì vaste aree di corruzione e connivenze tra politici e criminalità  organizzata. Nonostante le minacce più o meno velate della classe politica locale, continuò nella sua inchiesta dopo la “strage del circolo dei pescatori”. I suoi articoli però infastidivano particolarmente i boss della zona, mettendone in crisi le alleanze, fino all’arresto di Valentino Gionta. Siani smascherò anche il corrotto sindacodi Torre annunziata, Cassano, condannato poi a sette anni e mezzo di reclusione. Così, dopo esser stato trasferito a Napoli, in un summit di camorra, venne decisa la condanna a morte di Siani, eseguita sotto casa della fidanzata il 23 settembre del 1985. L’omicidio avvenne nel quartiere residenziale del Vomero, quando il giornalista aveva solo 26 anni. Nel film di Marco Risi il giovane Siani è interpretato da Libero De Rienzo. Nel cast anche Michele Riondino, Ennio Fantastichini, Ernesto Mahieux, Daniele Pecci, Valentina Lodovini, Gianfranco Gallo e Massimiliano Gallo

Rispondi