Quelli che il Calcio con Victoria Cabello su Rai2 dal 18 Settembre 2011

Una squadra rinnovata e molte novità  per la diciottesima edizione di “Quelli che il Calcio”, il programma di Rai2 in onda da domenica 18 settembre alle 13.45. Prima novità , la conduttrice: è, infatti, Victoria Cabello la nuova padrona di casa della domenica di Rai2, un’esperienza che si affianca a quella di autrice del programma. L’edizione di quest’anno si rimodella attorno a lei e al suo stile, ironico e pungente, e al suo modo di interagire e intervistare gli ospiti – tra provocazione e riflessione – che permette al pubblico di scoprire lati inediti di personaggi più che noti. Attualità , spettacolo, un po’ di gossip e, ovviamente, calcio: come nella tradizione di Quelli che il calcio… verranno toccati tutti i temi, ma saranno filtrati attraverso un nuovo sguardo e una nuova sensibilità , per dare nuova linfa a uno dei programmi storici della domenica italiana.

L’obiettivo del programma non sarà  solo sul calcio ma soprattutto su chi segue e vive il calcio: i veri tifosi, le persone comuni la cui domenica ruota attorno all’amato/odiato pallone, che sono chiamati a partecipare alla trasmissione in modi diversi. Si torna così alla ricerca di personaggi particolari, come nelle prime edizioni della trasmissione dalla quale sono usciti volti come Idris o Suor Paola. A collegarsi, infatti, con lo studio dai vari stadi – insieme a volti conosciuti della tv e dello spettacolo – ci saranno anche loro, persone comuni con una vena comica in cui il pubblico possa riconoscersi e con cui possa divertirsi.

Veri tifosi verranno, inoltre, ospitati in studio per raccontare storie incredibili legate alla loro passione: come quella di un siciliano che la domenica vola a Bologna per seguire la propria squadra del cuore.

Ma le sorprese non finiscono qui: il nuovo acquisto della squadra di Quelli che il calcio è il Trio Medusa, il più dissacrante della televisione. Gabriele, Furio e Giorgio lanceranno e commenteranno filmati divertenti legati all’attualità  e porteranno sicuramente grande “scompiglio” nello studio.

Confermati in formazione per la parte comica ci sono Virginia Raffaele (una scoperta di Victoria) e Ubaldo Pantani, che hanno in serbo nuove imitazioni e gag: Virginia sarà  un’originale poetessa mentre Ubaldo indosserà  i panni di Oscar Giannino. Insieme, poi, i due comici saranno gli speaker di un Rai Tg24 sui generis e gli interpreti di una sitcom molto particolare, Bed&Breakfast. Un’altra conferma è Massimo Caputi, una delle colonne del programma, che sarà  sempre alla sua postazione per il commento delle partite dallo studio.

Non ci saranno solo i collegamenti con gli stadi ma anche con Le altre domeniche: Marisa Passera, presentatrice e conduttrice radiofonica, entrerà  nelle case dei “nuovi” italiani, stranieri provenienti da paesi di tutto il mondo, con consuetudini differenti dalle nostre, e che ormai, dopo anni di permanenza stabile nel nostro paese, si sono appassionati, anche più di alcuni di noi, al fantastico mondo del calcio.

Anche la scenografia cambia per questa “rivoluzione”, andando verso toni più “materici” e proponendo un originale concetto di studio a forma di pallone.

Alla regia, infine, ci sarà  il ritorno di uno dei “fondatori” del programma e tra i più importanti registi televisivi: Paolo Beldì, che torna dopo due anni a dirigere lo studio di Quelli che il calcio. A lui — con la sua esperienza, la sua regia attenta e la complicità  che riesce sempre a creare con i conduttori con cui lavora — il compito di valorizzare al meglio tutte le novità  di questa edizione. E non è la prima volta che Beldì e Victoria lavorano insieme: era stato lui, infatti, il regista dell’edizione 2006 del Festival di Sanremo, dove lei era una delle conduttrici.

Come ogni anno ci saranno come ospiti personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo: per la prima puntata Federica Pellegrini e Beppe Fiorello che, con Donatella Finocchiaro, presenterà  il film “Terraferma”, Premio della Giuria al Festival del Cinema di Venezia.

La musica sarà  ancora una componente importante del programma: ospiti italiani e internazionali si succederanno nello studio di Quelli che il calcio, a partire dalla prima domenica con Jason Derulo, l’artista americano di Ridin Solo e un inedito duetto di Cesare Cremonini con il pianista Stefano Bollani

Rispondi