Porta a Porta su Rai1 dal 20 Settembre 2011

Ritorna da martedì 20 settembre in seconda serata su Rai 1 Porta a Porta, il programma di informazione e approfondimento condotto da Bruno Vespa. La trasmissione apre la stagione 2011/12 con 4 puntate a settimana (in onda dal lunedì al giovedì) e 9 prime serate distribuite durante la stagione che si concluderà  il 30 giugno 2012.
“Porta a Porta è un prodotto consolidato — ha sottolineato il Direttore di Rai 1 Mauro Mazza – e la possibilità  di portare la trasmissione in prima serata è una scommessa importante e, direi, un obbligo per la Rete ammiraglia”.
“Ringrazio Mauro Mazza per l’opportunità  che ci dà  quest’anno con queste prime serate — ha detto Bruno Vespa — condensate nell’arco dell’anno. Se non ci saranno emergenze il primo appuntamento in prima serata andrà  in onda a metà  novembre. Tra le novità  di questa nuova edizione c’è uno studio rinnovato che dovrà  essere facilmente trasformabile per la prima serata che non si chiamerà  Porta a Porta: il titolo ancora non c’è e non possiamo sapere oggi quale sarà  il tema di quella puntata”.
“Berlusconi? — continua Vespa – No, non lo ho ancora invitato. Domani, nella prima puntata del programma, si parlerà  di intercettazioni, processi e situazione economica, con ospiti Rosy Bindi e Maurizio Lupi, Giuliano Ferrara e Paolo Mieli”.

Porta a Porta conferma, ancora una volta, la sua leadership nei confronti dei principali competitor: ha vinto 64 volte contro le 15 di Matrix (Canale 5)registrando un vantaggio di 4.08 punti nella sovrapposizione. Nella stagione 2010/11 il programma ha realizzato 143 puntate di seconda serata, con una media del 15.31% pari a 1,5 milioni spettatori. Rispetto alla precedente stagione gli spettatori medi sono aumentati di 240 mila unità . La puntata più seguita è stata quella sul caso di Avetrana del 7 ottobre 2010 con il 30.59% di share. Quasi 4 milioni di spettatori – con uno share del 15.38% – sono stati raggiunti, invece, con le due puntate trasmesse in prima serata.

Per quanto riguarda il confronto con Parla con me (Rai 3), Porta a Porta ha registrato nelle 81 puntate in sovrapposizione il 14.64% di share contro il 10.09% del programma della Dandini, vincendo 68 contro 12. Nel confronto con Chiambretti Night (Italia 1), invece, il programma di Bruno Vespa ha ottenuto il 17.30% contro il 13.85% vincendo 13 volte contro 2. Infine con Potere (Rai 3) Porta a Porta ha vinto tutte le 6 puntate in sovrapposizione.

Porta a Porta rimane, così, il programma di approfondimento più visto della seconda serata, nonostante la crescita delle altre tv specializzate e tematiche (terrestri e satellitari), che valgono complessivamente il 27.6% di share nella stagione 2010/11, con un incremento del 3.3% rispetto a quella precedente.

Da segnalare, inoltre, anche i dati positivi del sito internet di www.portaaporta.rai.it, lanciato nell’aprile 2011: al 31 agosto, ha registrato una media mensile di circa 200.000 pagine viste e di 36.000 utenti unici, registrando in termini di pagine consultate una crescita del 110% rispetto all’inizio della stagione 2010/11. Dal sito è possibile rivedere i video relativi al programma così suddivisi: puntate integrali, servizi, sondaggi, interventi e videoantologia di Porta a Porta.

Il programma ideato e condotto da Bruno Vespa si avvale del contributo di Marco Aleotti per la regia, di Antonella Martinelli, Maurizio Ricci, Luca De Risi, Giuseppe Tortora e Francesco Valitutti come autori e della consulenza di Marco Zavattini. Il produttore è Rossella Lucchi

Rispondi