Speciale Superquark – anticipazioni puntata 8 Ottobre 2011

“Nel segno del comando: Attila, il cavallo e la spada” e’ il titolo della puntata dello “Speciale Superquark” in onda sabato 8 ottobre alle 21.30 su Rai3. Attila, re degli Unni, e’ passato alla storia come un guerriero feroce, avido e crudele che – a capo di un’armata composta da tribu’ eterogenee — sfido’l’Impero Romano ormai prossimo al disfacimento e diviso tra Ravenna e Costantinopoli, devastando in lungo e in largo l’Europa del tempo. Grazie alla loro supremazia militare e alla capacita’ di spostarsi con straordinaria facilita’, Attila e il suo esercito si spinsero anche in Italia. Trieste, Aquileia, Padova, Venezia e Milano furono saccheggiate e gli abitanti costretti a fuggire. Alla sua morte, avvenuta nel 453 A.C., scomparve anche il suo impero. La ricostruzione storica si avvale del contributo dello sceneggiato “Warriors” della BBC, nonche’ della consulenza del professor Alessandro Barbero. Le riprese esterne sono state effettuate nei musei di Budapest che conservano tracce dei crani e degli ori degli Unni, a Istanbul, l’antica Costantinopoli e a Aquileia. I mosaici straordinari di Galla Placidia e San Vitale a Ravenna – dove Attila aveva trascorso alcuni anni della sua giovinezza – sono raccontati da Piero Angela con l’aiuto di alcuni restauratori. La puntata si chiude sulle rive del Mincio, dove avvenne lo scontro tra gli Unni e i Romani e il leggendario incontro di Papa Leone I che a Governolo fermo’ Attila

Rispondi