Ministro Passera conferma che le frequenze non saranno gratis

Passera in un’intervista al Corriere della Sera ha confermato che le frequenze tv non saranno assegnate gratuitamente.

Di seguito la dichiarazione del ministro :

Confermo che non vedo ragioni per andare avanti con le concessioni gratuite, per regalare questi beni pubblici nel nuovo contesto tecnologico e di mercato. Trasformeremo la questione – afferma – in un’opportunità  per ammodernare il sistema

Rispondi