Presadiretta – anticipazioni puntata 15 Gennaio 2012

Al Nord politica e mafia si intrecciano? Hanno interessi in comune? Si scambiano favori? Non solo la Lombardia e’ stata scelta dalla criminalità  organizzata per riciclare proventi infiltrandosi nell’economia con l’aiuto di alcuni politici. Domenica 15 gennaio alle 21.20 su Rai3 a “Presadiretta”, di Riccardo Iacona, Francesca Barzini e Domenico Innacone, il racconto dell’inarrestabile avanzata della ‘ndrangheta in due regioni: Piemonte e Liguria.
Piemonte: ad Alessandria e’ stato arrestato il presidente della commissione territorio del comune, era un picciotto della malavita calabrese. A Leinì, in provincia di Torino, due sindaci (padre e figlio) chiedevano alla ‘ndrangheta voti in cambio del permesso di costruire. E poi Torino, a Rivoli, dove gli interessi della criminalità  organizzata si stanno espandendo.
Liguria: Gino Mamone aveva già  attirato l’attenzione della prefettura, ma ha conquistato il monopolio delle bonifiche ambientali e degli appalti per il movimento terra. E nella riviera dei fiori la giunta del comune di Bordighera e’ stata sciolta per mafia.
Rocco Varacalli, il pentito che con le sue rivelazioni ha fatto arrestare 150 persone, per la prima a volta a “Presadiretta” racconta tutto a Domenico Iannacone e traccia la mappa degli affari e rivela le protezioni importanti.
Un racconto di Domenico Iannacone e Danilo Procaccianti

Rispondi