Desperate Housewives – stagione 7 su Rai2 dal 1° Febbraio 2012

Wisteria Lane, un quartiere dove divampano passioni. E segreti. E scandali. E fascino, tanto fascino!
Un quartiere dove abitano le “casalinghe disperate” più amate del mondo della televisione: Susan (Teri Hatcher), Lynette (Felicity Huffman), Bree (Marcia Cross), Gabrielle (Eva Longoria). E, da questa stagione, anche la bella e pericolosa Renee (Vanessa Williams).
Desperate Housewives, l’acclamato drama creato nel 2004 da Marc Cherry, è giunto su Rai2 alla settima stagione vincendo numerosi premi, conquistando sia pubblico che critica con il suo mix di commedia, giallo e dramma, e facendo delle sue protagoniste delle vere star.
Nel primo episodio della settima stagione di dal titolo Le brutte notizie viaggiano veloci, in onda su Rai2 mercoledì 1 febbraio alle 21.05, i residenti di Wisteria Lane sono storditi nello scoprire che Paul Young (Mark Moses è uscito di prigione. L’uomo ritorna nel quartiere con una nuova moglie e prendendo in affitto la vecchia casa di Susan (Teri Hatcher), appena trasferitasi fuori città  con Mike (James Denton) ed il piccolo Mj.
Dopo aver ceduto la sua attività  e nuovamente single, Bree (Marcia Cross) è tentata da Keith (Brian Austin Green), il bello e giovane tuttofare assunto per rimodernare la sua casa. Lynette (Felicity Huffman) riceve la visita inaspettata di Renèe (Vanessa Williams), una sua vecchia amica del college.
Le casalinghe invitano Beth ad unirsi alle loro partite di poker. Paul, considerando la malafede delle donne che vogliono spillarle informazioni sul suo conto, dice a Beth di andare a giocare, ma di raccontare loro solo bugie. Susan è diventata brava nel suo nuovo lavoro, tanto che Maxine la premia con un compenso extra riservato alla miglior impiegata del mese; ciò le attira l’antipatia di Stacey Strauss, che era stata la migliore prima di lei. Susan si accorge che Stacey tenta di copiare i suoi numeri e, rubando la chiave a Maxine, si intrufola nel suo appartamento e manomette l’aspirapolvere con il quale si sarebbe dovuta esibire

Rispondi