Ennio Morricone dirige l’Orchestra Rai in diretta su Rai5 il 24 Marzo 2012

Da C’era una volta il West a Mission, da Sostiene Pereira a Baarìa, passando per Il buono, il brutto e il cattivo, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto e La classe operaia va in paradiso: un lungo viaggio per ascoltare “Ennio Morricone: la musica per il cinema da Leone a Tornatore”. Il grande compositore è protagonista con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai del concerto trasmesso in diretta su Rai5 e Radio3 sabato 24 marzo alle 20.30, dall’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. La serata, ripresa dalle telecamere de “La Musica di Rai Tre” con la regia di Ariella Beddini, è presentata da Michele dall’Ongaro.
Sul podio lo stesso Morricone, vincitore nel 2007 di un Oscar alla carriera e di innumerevoli altri premi, che propone una selezione dalle sue colonne sonore più amate. A introdurre il concerto, Varianti su un segnale di polizia, dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. A seguire la sua musica per il cinema, raggruppata in quattro diverse aree tematiche: “Fogli sparsi”, con H2S, Il clan dei siciliani, Metti una sera a cena e Maddalena; “Modernità  del mito nel cinema di Sergio Leone”, con Il buono, il brutto e il cattivo, C’era una volta il West e Giù la testa; “Cinema dell’impegno”, con La battaglia di Algeri, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Sostiene Pereira, La classe operaia va in paradiso, Vittime di Guerra, Queimada e Baarìa; “Cinema tragico, lirico, epico”, con Il deserto dei Tartari, Riccardo III e Mission.
Interpreti del concerto, insieme all’Orchestra Rai, il soprano Susanna Rigacci e il Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano diretto da Stefano Cucci.
Il concerto è realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema

Rispondi