La Commissione Europea accoglie positivamente l’annuncio del governo sulle frequenze

La Commissione accoglie favorevolmente l’annuncio del governo italiano in merito all’effettuazione di un’asta per l’assegnazione delle frequenze televisive digitali, ha fatto sapere il commissario Ue alla concorrenza Joaquin Almunia.

“Questa nuova proposta – ha aggiunto – dovrebbe contribuire a un uso efficiente dello spettro e allo stesso tempo promuovere la concorrenza nel mercato italiano della diffusione televisiva, in virtù del trattamento preferenziale riservato ai nuovi entranti”.

Almunia ha quindi osservato che nell’ambito della procedura d’infrazione avviata nel 2006, la Commissione collaborerà  con le autorità  italiane per definire i dettagli della nuova procedura, in modo che siano pienamente superati i problemi derivanti dalle precedenti assegnazioni di frequenze televisive digitali

Rispondi