Mistero – la nuova edizione su Italia 1 dal 26/04/2012

In attesa di verificare se il 21 dicembre 2012, come predetto dal calendario Maya, ci sarà  o meno la fine del mondo, da giovedì 26 aprile 2012, ritorna con 9 appuntamenti in prima serata “MISTERO”, il programma di Italia 1 che affronta eventi all’apparenza inspiegabili.

Grande novità  a Mistero. Paola Barale, al suo rientro in tv dopo un lungo periodo di assenza, andrà  ad arricchire la consolidata squadra di investigatori dell’ignoto formata da: Jane Alexander, Daniele Bossari, Marco Berry, Andrea Pinketts e Nicole Pelizzari.

Ogni settimana i sei inviati presenteranno alcuni servizi da loro realizzati in Italia e all’estero ed accoglieranno in studio esperti del settore per approfondire le tematiche esaminate.
Inoltre, per i misteri d’oltreoceano, la squadra d’investigatori si affiderà  a Rachele Restivo, quest’anno corrispondente da New York.

Nuovo quartier generale per le indagini di Mistero che partirà  per il suo viaggio verso l’ignoto da un luogo di grande fascino: il Teatrino di Corte della Villa Reale di Monza. Progettato nel 1806 da Luigi Canonica, il teatrino è un piccolo gioiello architettonico, interamente affrescato e provvisto di un palchetto reale. La scenografia sarà  allestita con le suggestive opere dello scultore Silvano Bulgari.
Il pubblico, grazie ai 120 posti a sedere di cui dispone il teatrino, sarà  ammesso per la prima volta alle inchieste da brivido del programma d’Italia 1.

Fra le novità  di questa stagione, la partecipazione eccezionale a Mistero del genio dei fumetti Stan Lee, padre dei supereroi della Marvel. L’inventore de “l’Uomo Ragno”, “I Fantastici 4”, “Devil” e “Thor”, con un suo collaboratore, girerà  il mondo per cercare uomini con superpoteri.

Immancabile la rubrica dedicata agli avvistamenti alieni curata da Pablo Ayo, quella incentrata sulle segnalazioni di presenze soprannaturali, curata da Daniele Gullà  e la rubrica dedicata ai complotti internazionali e ai servizi segreti di Adam Kadmon, l’uomo di cui non si conosce l’identità .

Infine, con la rubrica Real Mystery ogni settimana Mistero analizzerà  alcuni filmati inerenti fatti di cronaca assolutamente inspiegabili, ma documentati dall’occhio di una videocamera

Rispondi