Rai – rinviato al 6 Giugno 2012 il rinnovo del consiglio d’amministrazione

Si è tenuta questa mattina in Viale Mazzini l’Assemblea Generale Ordinaria degli Azionisti con all’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2011 e il rinnovo del Consiglio di Amministrazione.
L’Assemblea ha approvato il Bilancio 2011 che prevede, come è noto, per il Gruppo Rai un utile pari a 4,1 milioni di euro.
Per quanto riguarda il rinnovo del CdA il rappresentante del Ministero dell’Economia e Finanze ha chiesto di rinviare la discussione in merito alla prossima seduta dell’Assemblea, che è stata aggiornata al 6 giugno.
Il Presidente della Rai, Paolo Garimberti, in qualità  di Presidente dell’Assemblea, nel prendere atto della sospensione dei lavori assembleari ha dichiarato: Con l’approvazione del Bilancio 2011 da parte dell’Assemblea dei Soci si conclude, come è noto, il mandato triennale del Consiglio di Amministrazione, così come previsto dalla Legge. E’ di tutta evidenza che l’Azienda continuerà  ad essere gestita collegialmente dagli attuali amministratori e dal Direttore Generale — secondo le regole della governance indicate dalla legge speciale Rai – fin quando interverranno le determinazioni degli azionisti ai sensi del Codice Civile

Rispondi