Quarto Grado – anticipazioni puntata 21 Settembre 2012

Le novità  sul caso di Melania Rea sono al centro della nuova puntata di “Quarto Grado”, il programma condotto da Salvo Sottile, in diretta dal centro Palatino di Roma, venerdì 21 settembre 2012, alle 21.10, su Retequattro.
In attesa della ripresa del processo, che vede unico imputato Salvatore Parolisi, “Quarto Grado” torna sull’omicidio della donna di Somma Vesuviana. Sono giorni decisivi: le superperizie dovranno stabilire l’orario della morte della vittima e a chi appartenga il Dna ritrovato all’interno della bocca della Rea. Intanto, spuntano nuovi indizi sull’arma del delitto.
A seguito della confessione di Lisandra Rico – la ventunenne cubana responsabile, insieme al fratello, della morte dei coniugi Burgato – il programma a cura di Siria Magri torna sul duplice omicidio di Lignano Sabbiadoro.
Nel corso della puntata, Sottile, con Sabrina Scampini, si occupa della misteriosa morte di Sveva Taffara, una giovane di Settimo Milanese trovata morta in un pozzo vicino a Potenza, lo scorso agosto. Vicino al luogo del ritrovamento sono stati ritrovati dei mozziconi di sigaretta appartenenti ad un uomo e l’ipotesi del suicidio è sempre più lontana.
A “Quarto Grado”, infine, anche le vicende di Roberta Ragusa e di Mariellà  Cimò.
“Quarto Grado” è un programma firmato da Videonews, testata diretta da Claudio Brachino, a cura di Siria Magri scritto con Sabrina Scampini e Salvo Sottile. Alla regia, Dario Calleri. Produzione esecutiva di Simona Lazzarini

Rispondi