Serie A su Mediaset Premium – le partite e i telecronisti della 4^ giornata in onda il 22 e 23 Settembre 2012

Scatta sabato alle 18 dallo stadio ‘Tardini’, dove si affrontano Parma e Fiorentina, la prima settimana di fuoco della Serie A. Tre giornate in sette giorni per dare la possibilità  di rialzarsi a chi ha già  fatto flop e per chiedere conferme a chi, invece, è partito col botto.
Come la Juventus, che nell’anticipo serale in programma allo ‘Stadium’ alle 20.45 ospiterà  il Chievo, dando la caccia alla quarta vittoria consecutiva, pur avendo nelle gambe e nella testa le scorie dell’esordio Champions a Stamford Bridge.

E come anche il Napoli, pure a punteggio pieno, dopo aver travolto il Parma 3-1 grazie ai gol di Cavani, Pandev e del gioiellino Insigne. Domenica toccherà  al Catania, reduce dal ko di Firenze, provare a frenare la corsa dei partenopei, mentre la Lazio vuole continuare a sognare nel posticipo domenicale, in casa contro il Genoa, Trascinata da un Hernanes super, la squadra biancoceleste finora non ha perso un colpo. Prima di oggi, era riuscita a vincere le prime tre partite di campionato soltanto nel 1974, con Maestrelli in panchina.
Nel gruppo al vertice grande attesa anche per la Sampdoria, distaccata di un punto dalle prime soltanto a causa della penalizzazione e impegnata domenica a ‘Marassi’ contro il Torino.
Si ritrovano l’una contro l’altra due delle grandi deluse di questo primo scorcio di torneo. L’Udinese, un solo punto in tre partite, ospita il Milan, rimpiombato nel baratro dopo il ko di San Siro subito contro l’Atalanta. Un successo che i bergamaschi vogliono bissare all’Atleti Azzurri d’Italia contro un Palermo a pezzi. Il punto strappato al Cagliari non è servito a salvare la panchina di Sannino dalla furia di Zamparini, che l’ha sostituito con Gasperini. Il tecnico di Grugliasco torna così ad allenare, dopo la fallimentare avventura alla guida dell’Inter della scorsa stagione.

Proprio L’Inter, vittoriosa all’Olimpico sul Torino, deve sfruttare il calendario e fare bottino pieno anche al ‘Franchi’ contro un Siena che galleggia ancora a -4, ma è stato capace di rimontare l’Udinese, dopo essersi trovato sotto di due gol dopo soltanto 5′ di gioco.

A chiudere il programma della giornata la sfida dell’Is Arenas, dove i sardi ospitano la Roma. Agli uomini di Zeman, contro il Bologna, non è bastato un Totti straordinario. Avanti 2-0 si sono fatti rimontare e poi battere al 91′ da un gol di Gilardino. E adesso, per loro, è vietato fallire.

Di seguito il programma dei match del weekend, trasmessi su Premium calcio:


LA QUARTA GIORNATA SU PREMIUM CALCIO

Sabato 22 settembre
Parma-Fiorentina, ore 18, su Premium Calcio e Premium Calcio HD (disponibile anche su Premium Play)
Telecronaca: Fabrizio Ferrero. Commento tecnico: Roberto Rambaudi
Bordocampo: Monica Vanali

Juventus-Chievo, ore 20.45, su  Premium Calcio e Premium Calcio HD   (disponibile anche su  Premium Play)
Telecronaca: Sandro Piccinini. Commento tecnico: Ilario Castagner
Telecronaca tifoso: Claudio Zuliani. Bordocampo: Alessio Conti

Domenica 23 settembre
Sampdoria-Torino, ore 12.30,  su  Premium Calcio e Premium Calcio HD   (disponibile anche su  Premium Play)
Diretta Premium, ore 15 su Premium Calcio   (disponibile anche su  Premium Play)
Telecronaca: Simone Malagutti. Commento tecnico: Giovanni Galli
Bordocampo: Claudio Raimondi

Catania-Napoli, ore 15   su  Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD   (disponibile anche su  Premium Play)
Telecronaca: Roberto Ciarapica. Commento tecnico: Roberto Cravero
Telecronaca tifoso: Raffaele Auriemma. Bordocampo: Francesco Vecchi

Udinese-Milan,  ore 15 su Premium Calcio 2   (disponibile anche su  Premium Play)
Telecronaca: Pierluigi Pardo. Commento tecnico: Aldo Serena
Telecronaca tifoso: Carlo Pellegatti. Bordocampo: Nando Sanvito

Inter-Siena,  ore 15   su  Premium Calcio 3
Telecronaca: Bruno Longhi. Commento tecnico: Andrea Agostinelli
Telecronaca tifoso: Christian Recalcati. Bordocampo: Marco Barzaghi

Cagliari-Roma,  ore 15   su Premium Calcio 4
Telecronaca: Federico Mastria. Commento tecnico: Sebino Nela
Telecronaca tifoso: Carlo Zampa. Bordocampo: Francesca Benvenuti

Atalanta-Palermo, ore 15 su Premium Calcio 5
Telecronaca: Enrico De Santis
Bordocampo: Marco Francioso

Lazio-Genoa, ore 20.45,  su  Premium Calcio e Premium Calcio HD  (disponibile anche su  Premium Play)
Telecronaca: Giampaolo Gherarducci. Commento tecnico: Giancarlo Camolese
Telecronaca tifoso: Guido De Angelis. Bordocampo: Marco Cherubini

Rispondi