Ripartono da Napoli le nuove selezioni di X Factor 15mila presenze

xfactorCirca 15mila presenze  a Castel Sant’Elmo per i tre giorni di casting a Napoli, prima tappa delle selezioni per l’edizione 2013 di X Factor. Un primo bilancio molto positivo ed un’accoglienza eccezionale da parte del capoluogo campano, nel quale si sono dati appuntamento candidati provenienti da tutte le regioni del sud.

X Factor 2013 si apre all’insegna dei grandi numeri sulla scia dell’edizione “dei record” registrati in termini di ascolti, voti, Tweet, applausi virtuali, download e video-views, e che sarà ricordata come la più vista sulla tv a pagamento ma  anche come il programma di intrattenimento più social in assoluto della tv italiana.  Ad X Factor 2012 il merito di aver scoperto e premiato il talento di Chiara, vincitrice indiscussa dell’edizione, che ha poco dopo partecipato tra i Big al Festival di Sanremo 2013 e che, ad oggi, dopo la realizzazione da solista di un EP, un album in studio Un posto nel mondo e tre singoli, conta una vendita di oltre 60.000 dischi. Tra i suoi ultimi lavori, il secondo singolo Mille passi, scritto e cantato in collaborazione con Fiorella Mannoia. Chiara è la nuova testimonial Telecom con il brano Over the Rainbow, cantato per la prima volta ad X Factor e diventato subito cult.  E oggi Chiara, che è in partenza per il suo primo tour, è presente qui ai casting di X Factor proprio da dove tutto è iniziato  per incoraggiare e sostenere i nuovi aspiranti talenti.

Dopo questi primi due giorni è già possibile fare un primo bilancio: tra le aspiranti pop star, moltissimi i giovanissimi di 16 e 17  anni, conferma che a Napoli e sud la passione per il canto inizia da piccoli (ai provini raccontano “canto da quando sono in pancia“, “‘il mio x factor è nato prima di me“,  “ho imparato prima a cantare e poi a parlare“) e qualche rappresentante della vecchia guardia: un sessantottenne – che aveva abbandonato da giovane il suo sogno di cantare per un lavoro sicuro – ormai in pensione ha deciso iscriversi e di riprovarci, convinto che non sia mai troppo tardi per inseguire un sogno. Da questi primi provini, si è registra un vero e proprio boom di giovani rapper e hip-hopper: sono fan di Fabri Fibra, dei Club Dogo, di J-Ax e Asher, compongono testi che parlano d’o giovanile e di disoccupazione. Molte storie riguardano disagi sociali e crisi: ragazzi con un passato difficile che hanno trovato nella musica un’occasione di riscatto o di rinascita. Si è presentata anche la bis-nipote di Totò, Chiara De Curtis, sedicenne con la passione per rap e hip-hop.

Tra i brani ascoltati in questa prima tappa, oltre ai “classici” portati ogni anno ai provini (Mina, Giorgia, Elisa, Britti e sul fronte internazionale Adele, Alicia Keys, Etta James, Beyoncè, Stevie Wonder) si aggiungono alle playlist degli aspiranti cantanti i successi più recenti: spopolano Asaf Avidan, con la sua One day, L’Essenziale di Marco Mengoni, Chiara, con Due Respiri, le hit Bruno Mars, ma anche pezzi più sofisticati come quelli di Florence and The Machine o dei Muse.

E mentre proseguono le selezioni dei 12 concorrenti di X Factor 2013, la terza edizione targata Sky e guidata dal “credibilissimo” Alessandro Cattelan, si va definendo anche il tavolo della giuria di X Factor 2013, dopo la conferma di Simona Ventura, Morgan, e la new entry Mika.

La prossima tappa di casting sarà a Milano, il 25, 26 e 27 maggio a Piazza Gae Aulenti. Fino al prossimo 23 maggio sarà ancora possibile iscriversi ai casting consultando il sito Sky.it e compilando il form online all’indirizzo xfactor.sky.it/casting, o chiamando il numero 0423 402 300. Saranno ammessi alle pre-selezioni tutti coloro che avranno completato correttamente l’iscrizione e che hanno compiuto i 16 anni di età.

 

 

X Factor, basato sul format “The X Factor” è realizzato per Sky da FremantleMedia Italia SpA in co-produzione con Magnolia

Rispondi