Born To Ride – E ti bastano 2 ruote – su Italia 2 dal 26 Maggio 2013

Born To RideA partire dal 26 maggio, ogni domenica alle ore 21.10, su Mediaset Italia 2 andrà in onda la nuova edizione di “Born To Ride – E ti bastano 2 ruote”, il programma dedicato agli appassionati delle moto, ai viaggi e agli stili di vita.

Ideato e condotto da Roberto Parodi, “Born to Ride” vede quest’anno l’ingresso di Eleonora Pedron. Una “strana coppia” che potete vedere in azione in anteprima nel video di QuiMediaset.

“Born To Ride”, dichiara Roberto Parodi, “E’ un programma che parla di moto attraverso persone che hanno una storia da raccontare. L’obiettivo è andare a scoprire personaggi ed eventi che non sempre hanno avuto gli onori della cronaca, ma che sono vicini a chi ama la moto e la usa tutti i giorni. Il tutto confezionato dalle note del rock più classico”.

Un ruolo fondamentale è affidato ai telespettatori, che potranno contribuire alla realizzazione del programma caricando i propri video su 16mm.it, il portale Mediaset che, unendo televisione e web, porta in tv i video degli utenti. I filmati dovranno documentare viaggi più o meno impegnativi o qualsiasi esperienza curiosa vissuta in sella alla propria moto.

L’itinerario che lega questi nuovi appuntamenti settimanali è l’Africa, un itinerario realizzato da Roberto Parodi nel 2013. Durante il racconto di questa esperienza ci saranno varie rubriche/interviste incentrate sul mondo delle due ruote:
– CUORE A DUE CILINDRI: incontro con un personaggio significativo ed interessante dell’universo motociclistico presentato da Eleonora Pedron e Roberto Parodi
– I CONSIGLI DEL MAGNI: spazio dedicato alla meccanica, con consigli pratici e divertenti da parte di un meccanico
– IL TUO 16mm: video realizzati e caricati dagli utenti sul portale 16mm.it, che verranno commentati in studio da Eleonora Pedron.

“Born To Ride – E ti bastano 2 ruote” è un programma ideato e scritto da Roberto Parodi. Regia: Lorenzo Luca. Produttore esecutivo: Luca Camurri

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *