Sky vuole spostare Mtv dalla posizione 108 alla 135 – la società fa ricorso

mtvSky vuole spostare il canale Mtv dalla posizione 108 alla 135 del telecomando e Mtv Italia, societa’ del gruppo Telecom Italia Media, fa ricorso, minacciando azioni ulteriori di fronte alle autorita’ competenti.
Al momento le trattative sono ancora in corso, ma sembra che le parti stiano arrivando a un accordo.
La storia, secondo quanto ricostruito da Radiocor, inizia a febbraio quando il cda di Mtv Italia prende atto della decisione di Sky di modificare sulla guida tv la posizione del canale Mtv. Dopo uno scambio di lettere formali e una serie di contatti che non hanno condotto a una soluzione tra le parti, il 20 marzo Mtv Italia deposita un ricorso al Tribunale delle Imprese di Milano chiedendo, tra l’altro, di inibire in via d’urgenza lo spostamento di Mtv dalla posizione 108 alla 135 dell’Epg (Electronic program guide) di Sky.
Sky comunica cosi’ la decisione di rinviare lo spostamento di Mtv a giugno, nell’ambito di una piu’ ampia riorganizzazione della guida tv.
A fine marzo il giudice cautelare, considerando anche che il contratto tra Mtv Italia e Sky va in scadenza nel 2014, invita le parti ad avviare una negoziazione per appianare le divergenze e trovare un accordo, mentre Mtv Italia valuta, d’intesa con la controllante TiMedia, l’opportunita’ di intraprendere ulteriori azioni di fronte alle competenti autorita’ regolamentari, ovvero Agcom, Agcm e Commissione europea.
Le negoziazioni stanno andando avanti e a breve potrebbe arrivare un’intesa sulla futura posizione del canale Mtv, tenendo presente che il contratto tra Sky e Mtv prevede che quest’ultima sia posizionata nella cosiddetta area 100 di del telecomando Sky, nella zona intrattenimento

Fonte: Radiocor

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *